• Home
  • I fondi POR FESR per Assist Intelligence

I fondi POR FESR per Assist Intelligence

Negli ultimi anni European Brokers ha avviato un processo di rinnovamento radicale all’interno della propria struttura che, accanto all’introduzione delle più moderne tecnologie ha innescato una vera e propria trasformazione nella cultura del fare business.

L’avvio del progetto “Assist Intelligence” segna l’inizio di un programma pluriennale di attività di ricerca sistematica e focalizzata a valutare e identificare nuovi e più elevati livelli di innovazione perseguibili al fine non solo di continuare, bensì di accelerare ed elevare tale trasformazione, portando dei reali benefici all’azienda.

In questa logica European Brokers ha aderito al bando Digital Impresa Lazio (POR FESR periodo 2014-2020) per ottenere dei finanziamenti su alcuni sviluppi afferenti al macro-progetto “Assist Intelligence”, con l’obiettivo di rafforzare la competitività del suo sistema produttivo.

Loghi POR FSER Regione Lazio

Le agevolazioni economiche sono state concesse ad EB per progetti di natura digitale e tecnologica, finalizzati ad introdurre all’interno dell’azienda nuovi processi produttivi, organizzativi e commerciali.

ATTIVITA’ DI DIGITALIZZAZIONE SVOLTA 2019

Nell’anno 2019 l’azienda ha utilizzato il know how tecnologico acquisito negli anni precedenti per innestare una cultura digitale nuova sempre più performante e qualificata al fine di migliorare il proprio business. Dopo aver compiuto un primo passo verso l’acquisizione e l’utilizzo delle nuove tecnologie all’interno dei processi aziendali, European Brokers ha deciso di continuare ad investire in nuove risorse tecnologiche sviluppando artefatti digitali e software sempre più sofisticati in grado di portare valore aggiunto all’azienda e in grado di consentire un alto livello di competitività nel settore. L’intento è quello di affidare a processi di automazione centralizzati la maggior parte delle attività e dell’operatività aziendale, innestando nei sistemi informativi tutti i processi di produzione fino ad ora gestite con supporti blended e dunque dispersivi. La cultura digitale introdotta nell’azienda mira ad industrializzare i processi di produzione per orientare al meglio gli investimenti economici, e comprendere l’andamento del proprio business.

OBIETTIVI RAGGIUNTI

Gli investimenti effettuati, e di cui è stata richiesta agevolazione, hanno consentito ad European Brokers di portare a termine alcuni degli obiettivi prefissati.  Nel caso specifico per quanto riguarda le attività finanziate dal bando Digital Impresa European Brokers, in linea con quanto progettato e programmato, è riuscita a finalizzare i seguenti punti:

i) sicurezza digitale: sistemi di sicurezza informatica European Brokers ha rinnovato i propri server per l’archiviazione digitale dei dati, sistema raggiungibile da qualsiasi punto e con qualsiasi dispositivo. Inoltre per aumentare il livello di protezione dei dati è stata necessaria l’attivazione di un firewall aziendale per la difesa del server da potenziali attacchi cyber crime. Tutto ciò in ottemperanza alla normativa GDPR.

j) sistemi integrati: sistemi di informazione integrati: quali i sistemi ERP (Enterprice Resource Planning), sistemi di gestione documentali e sistemi di Customer Relationship Management (CRM); sistemi e applicazioni a supporto dello smart-working e del coworking. All’interno della piattaforma digitale proprietaria di EB sono stati attivati i moduli perfettamente integrati con il CRM aziendale per la gestione delle polizze, dei produttori e delle provvigioni.